Le Figlie di Ipazia

Donne da ricordare e celebrare

Sede della mostra

Biblioteca Salaborsa

Salaborsa è una biblioteca pubblica multimediale di informazione generale che documenta in particolare la cultura contemporanea attraverso diverse tipologie di documenti: libri, audiolibri, giornali, fumetti, riviste, mappe, video, CD audio, DVD, CD-ROM e banche dati.

Piazza Nettuno 3, 40124 Bologna

Date della mostra

13 - 14 - 15 maggio 2022

Orari della mostra

Venerdì 10–20
Sabato 10–19
Domenica 10–19

CALL VOLONTARI

Qualora vogliate fare parte di questa entusiasmante esperienza non esitate a mettervi in contatto con noi scrivendoci una mail all’indirizzo info@associazionegulp.it

Ufficio Stampa

Annalisa Gotti

L’organizzazione e la gestione dell’ufficio stampa con relativa conferenza stampa è affidato a Confcommercio Ascom Bologna, che sostiene interamente il progetto, la persona di riferimento è Annalisa Gotti.

Per Contatti stampa: stampa@ascom.bo.it

Info Conferenza Stampa

Giovedì 12 maggio 2022 | ore 12.30 | Confcommercio Ascom Bologna |(Strada Maggiore, 23)

Mostra “Le Figlie di Ipazia”
“Donne da ricordare e celebrare” di Marisa Morón
dal 13 al 15 maggio | Biblioteca Salaborsa, Piazza del Nettuno 3 – Bologna

INTERVERRANNO
Giancarlo Tonelli: DIRETTORE GENERALE CONFCOMMERCIO ASCOM BOLOGNA
Roberta Li Calzi: ASSESSORA ALLO SPORT E AL BILANCIO COMUNE DI BOLOGNA
Marisa Morón: ARTISTA
Donatella Bellini: PRESIDENTE GRUPPO TERZIARIO DONNA CONFCOMMERCIO ASCOM BOLOGNA
Diana Di Nuzzo: CURATRICE DELLA MOSTRA

Scarica la cartella stampa

L'Artista

Marisa Morón ha lavorato sul progetto “Le figlie di Ipazia” sin dal 2014, motivata dal suo interesse per l’assenza di visibilità delle donne nella vita pubblica. Il suo scopo con questa serie di ritratti è quello di diffondere maggiore consapevolezza sull’esistenza di voci femminili attraverso un lavoro pittorico composto da 240 miniature.

Instagram

Curatrice della mostra

Diana Di Nuzzo è nata a Firenze e si è formata a Bologna laureandosi in Discipline Semiotiche. Il suo interesse per l’Arte contemporanea verte completamente sui linguaggi figurativi, che ha esplorato ampiamente in Italia come all’estero. Ha scritto per magazine e blog italiani e stranieri e recentemente ha approfondito la propria ricerca sul tema delle donne artiste. Se volete seguirla potete connettervi con lei su Instagram.

Instagram

Finanziatori, Sostenitori e Partner

Confcommercio Ascom Bologna è il nostro sponsor principale che insieme al Gruppo Terziario Donna sostiene economicamente la mostra e ci permette di poterla realizzare con supporti sia logistici sia di servizi che economici.

Confconsumatori, associazione di consumatori indipendente nata nel 1976 che conta oltre 30mila associati, ha sede a Bologna in un locale moderno e facilmente accessibile e offre tantissimi servizi ai cittadini per la risoluzione di problemi quotidiani.

MSH Mysuiteshome ha un nuovo modo di concepire la permanenza turistica in città, appartamenti finemente arredati, ingresso dedicato con parcheggio auto, ricarica auto elettriche e rastrelliera bici. Tutto questo nella splendida cornice di ville storiche. Grande attenzione e cura delle buone pratiche turistiche confort ad eleganza e lusso si uniscono alla sostenibilità ambientale, uniti al design d’autore e all’arte, che completano la bellezza delle strutture.

Be Internet, azienda bolognese di comunicazione, marketing e sviluppo software, attiva sul territorio da 10 anni, impegnata sia in progetti privati che in progetti sociali.

Studio Isabella Boselli, svolge attività di assistenza tecnica a favore delle Autorità di Gestione e delle Autorità di Audit in materia di interventi di valutazione, di monitoraggio e di auditing (revisione/certificazione di primo e secondo livello) su progetti gestiti con risorse regionali, nazionali e comunitarie e a gestione diretta UE nonché a livello nazionale su Fondi Interprofessionali.

L’AssociazioneIl Salotto delle Muse riunisce operatori provenienti da varie realtà artistiche sul territorio nazionale, impegnati nel comune obiettivo di promuovere e diffondere la conoscenza dell’arte in tutti i suoi aspetti.

Poliphilo è un giovane brand Italiano di occhiali da sole di alta qualità, sempre attento al settore dell’arte, ha deciso di supportare gli eventi organizzati dall’associazione GULP sia in ambito artistico che tecnologico, da noi potrete trovare delle minime quantità donate dal Brand all’associazione che li distribuisce ai pochi fortunati in cambio di una donazione liberale.

Patrocini

Comune di Bologna

Il Comune di Bologna non ha bisogno di descrizioni dettagliate, apprezziamo tutti il suo valore, ringraziamo l’impegno da parte di tutta la nuova amministrazione che ha contribuito a sostenere l’evento assegnando degli spazi importanti della vita culturale cittadina come la biblioteca Salaborsa, dando così onore a tutte le donne presentate nell’esposizione. 

Zonta Club International di Bologna

Zonta International è un’organizzazione mondiale di servizio costituita da persone preminenti negli affari e nelle professioni che lavorano insieme per migliorare le condizioni della donna nel mondo. La visione di Zonta International è un mondo in cui i diritti delle donne sono riconosciuti come diritti umani e ogni donna è in grado di raggiungere il suo pieno potenziale. In un mondo del genere, le donne hanno accesso a tutte le risorse e sono rappresentate nei processi decisionali in condizioni di parità con gli uomini. In un mondo del genere, nessuna donna vive nella paura della violenza.

Gruppo Terziario Donna

È il Gruppo rappresentativo delle imprenditrici associate a Confcommercio-Imprese per l’Italia, operanti nei settori del commercio, del turismo, dei servizi, delle PMI e nelle professioni.

Associazione GULP

L’associazione Gulp nasce con la volontà di dare vita a progetti di natura creativa.
Le persone che ne fanno parte hanno pensato a questa realtà come un cappello nel quale andare a pescare i propri sogni ancora da realizzare.
La filosofia alla base è quella che si ispira a valori di cooperazione, condivisione e supporto reciproco, con un orientamento verso i linguaggi artistici.